Concorso Musicale

SERRA INTERNATIONAL ITALIA

PONTIFICIO ISTITUTO DI MUSICA SACRA

FONDAZIONE “BEATO JUNIPERO SERRA”

1° CONCORSO DI ESECUZIONE MUSICA SACRA : “Giovani talenti”



FINALITA’ DEL CONCORSO


Il Serra International Italia, con il Patrocinio del Pontificio Istituto di Musica Sacra di Roma e della Fondazione “Beato Junipero Serra”, bandisce il I° Concorso di Esecuzione di Musica Sacra ” Giovani talenti ” rivolto a giovani studenti iscritti nei corsi medi e superiori (vecchio ordinamento) e triennio e biennio (nuovo ordinamento) dei Conservatori di Musica, Istituti Musicali Pareggiati Afam e Licei Musicali, liberamente in una qualsiasi delle varie categorie strumentali, vocali e corali. Il concorso si propone di scoprire giovani talenti che allo studio della musica associano, con profitto, un corso di studi ordinario. Considerate le finalità del “Serra”, una selezione speciale sarà riservata ai giovani seminaristi musicisti.Scopo dell’iniziativa è quello di premiare il duplice impegno, valorizzare le loro potenzialità e favorire l’ingresso nel mondo artistico. Il concorso avrà una cadenza biennale.

 

REGOLAMENTO

Art. 1

Il concorso, articolato in 2 fasi, prevede una prova unica per tutte le categorie, con una prima selezione regionale e una seconda selezione nazionale.Accedono alla fase regionale i candidati (uno per ogni Istituto) indicati da una selezione interna avvenuta precedentemente nei vari Istituti Musicali.

Art. 2

Ogni Presidente di Club Serra si attiverà per mettersi in contatto con il Direttore dell’Istituto Musicale presente nel territorio di competenza e sarà sua cura presentare il bando.

Art. 3

Nelle province ove esistano Istituti Musicali ma non esiste un Club Serra, sarà competente il Club territorialmente più vicino.Laddove vi siano più club Serra territorialmente vicini ad uno stesso Istituto Musicale (ad es. Catania e Acireale), i candidati selezionati saranno in numero uguale ai club presenti. Ove nel territorio del club non siano presenti istituti musicali, il club può chiedere a uno degli istituti musicali presenti nella regione di selezionare, oltre al candidato prescelto, anche un candidato che sia residente nel territorio del club. Il vincitore di ogni regione andrà in finale alla selezione nazionale.

Art. 4

I candidati alla fase regionale saranno indicati, come già specificato, da una selezione interna avvenuta nei predetti Istituti Musicali. Sarà cura del Direttore di ogni Istituto comunicare il nome del candidato selezionato, tramite un verbale di accompagnamento, al Presidente del Club Serra del territorio competente che, a sua volta, inoltrerà il nominativo alla Responsabile della Commissione Nazionale del Concorso.

Art. 5

Per i vincitori sono previste l’assegnazione di borse di studio e l’esecuzione di concerti in alcune prestigiose istituzioni musicali.

Art. 6

In sintonia con le finalità del SERRA, movimento che ha come scopo statutario la valorizzazione della cultura vocazionale e il sostegno ai seminaristi, una menzione speciale sará conferita al seminarista che risulterà più meritevole.

ISCRIZIONE: I candidati dovranno compilare in ogni sua parte la scheda di iscrizione ed inviarla entro e non oltre il 20 Febbraio 2015 ai seguenti indirizzi:

SEGRETERIA SERRA INTERNATIONAL ITALIA

Concorso Nazionale Musica Sacra “GIOVANI TALENTI”

c/o Curia Vescovile – Piazza San Lorenzo, 10 – 01100 Viterbo

e-mail: segrammserra@gmail.com

Ovvero al

Responsabile Commissione Nazionale Concorso Musica Sacra

M° VERA PULVIRENTI

e-mail: verapulvirenti@tiscali.it

cell: 368 499282 anche per eventuali informazioni

 

La scheda di iscrizione dovrà essere corredata da:

a) certificato di nascita in carta semplice;

b) fotografia del concorrente;

c) attestazione di frequenza ad un corso di studi musicali (vecchio o nuovo ordinamento) in carta semplice;

d) attestazione di frequenza scolastica, in carta semplice;

Art. 7

Al Concorso possono partecipazione gli studenti dei corsi medi e superiori (vecchio ordinamento) e del triennio e biennio (nuovo ordinamento) dei Conservatori di Musica, Istituti Musicali Pareggiati Afam, Licei Musicali, Società e Accademie di Musica, liberamente in una qualsiasi delle diverse categorie strumentali e vocali, compresi i cori.Per la categoria Musica da camera possono partecipare le formazioni dal duo alla piccola formazione orchestrale da camera.

Art. 8

La selezione interna ad ogni Istituto dovrà avvenire entro il 10 Aprile 2015. Ogni Direttore o Responsabile della Commissione giudicatrice dovrà far pervenire il nominativo selezionato entro il 30 Aprile 2015.

Art. 9 – Le commissioni giudicatrici regionali

La commissione per la selezione regionale, composta da un numero dispari di membri (almeno cinque), è presieduta dal Presidente del Serra club (o suo delegato) nel cui territorio si trova l’istituto musicale sede della selezione. Di essa fanno parte il Direttore dell’Istituto Musicale sede della selezione, con funzioni di vice presidente.Fanno parte della Commissione giudicatrice i Direttori o loro delegati degli istituti musicali della regione.Nelle province in cui operano più Serra club, i Presidenti dei club, equamente, saranno presenti negli Istituti nel cui territorio non esiste un club.La commissione delibera a maggioranza. In caso di parità di voti per effetto dell’astensione di uno o più commissari, prevale il voto del Presidente.Al termine delle prove, la commissione redige una graduatoria nella quale non è previsto l’ex–aequo per il primo classificato in quanto solo il primo classificato accede alla fase nazionale.

Art. 10 – Modalità e programma della selezione regionale

I candidati ammessi alla selezione regionale si devono presentare, muniti di documento di riconoscimento, presso l’Istituto musicale individuato (verrà comunicato per mail o telefonicamente) quale sede d’esame e all’ora specificata nella convocazione. L’assenza ingiustificata del candidato al momento dell’appello o al momento dell’esecuzione determina l’esclusione dal concorso.L’ordine di esecuzione delle prove da parte dei candidati è sorteggiato all’inizio delle stesse.

Art. 11 – Programma selezione regionale.

I partecipanti alla selezione regionale devono eseguire un programma a libera scelta che comprenda, comunque, autori che abbiano nella loro produzione il repertorio di Musica Sacra (brani originali o trascrizioni, vedi Bach, ecc).Tra i brani scelti almeno uno deve essere di difficoltà adeguata al corso frequentato.La durata del programma non può essere superiore ai 20 minuti e inferiore ai 10.Per quanto riguarda il canto, il programma deve essere basato sul repertorio originale dei singoli registri vocali con una scelta di brani sacri che mettano in evidenza le caratteristiche tecniche e interpretative dei candidati.

Art. 12 – Vincitori delle selezioni regionali

Ogni responsabile della commissione regionale dovrà comunicare il nome del vincitore via e-mail alla responsabile nazionale del concorso entro il 20 maggio 2015 chiedendo conferma di ricezione.

Art. 13 – Selezione nazionale

La Presidenza nazionale del Serra International Italia comunicherà ai candidati ammessi alla selezione nazionale l’Istituto musicale sede delle prove finali e l’ora della convocazione; i candidati dovranno presentarsi muniti di documento di riconoscimento.L’assenza ingiustificata del candidato al momento dell’appello o al momento dell’esecuzione determina l’esclusione dal concorso.L’ordine di esecuzione delle prove da parte dei candidati è sorteggiato all’inizio delle stesse.

Art. 14 – Commissione giudicatrice per la selezione nazionale

La commissione per la selezione nazionale, composta da un numero dispari di membri, è presieduta dalla Presidente Nazionale del Serra International Italia ed è formata dal direttore dell’Istituto musicale presso il quale si svolge la selezione nazionale con funzioni di vice-presidente, dalla Responsabile nazionale del Concorso con funzioni di Direttore Artistico e da quattro musicisti di chiara fama.In caso di parità di voti, prevale il voto del Presidente Nazionale.

Art. 15 – Programma relativo alla selezione nazionale

Esecuzione di un programma a scelta del candidato, non superiore ai 30 minuti e non inferiore ai 20, comprendente brani diversi da quelli presentati nella selezione regionale. E’ possibile ripetere un solo brano presentato nella prova regionale di difficoltà adeguata. Eventuali variazioni del programma scelto dal candidato e indicato sulla scheda di adesione devono essere comunicate alla responsabile del concorso entro e non oltre un mese prima della data fissata per la prova finale.

Art. 16 – Assegnazione dei premi

E’ facoltà della commissione giudicatrice non assegnare uno o più premi. Il primo premio non può essere assegnato “ex aequo”.

Art. 17 – Premi e attestati ai vincitori

  • Al vincitore assoluto che riporterà il punteggio più alto e non inferiore a 98/100, verrà corrisposta una borsa di studio di € 1.500 (millecinquecento euro) e Diploma indivisibili.
  • Primi classificati con punteggio non inferiore a 95/100; borsa di studio di € 1.000 (mille euro) e diploma.
  • Secondi classificati con punteggio non inferiore a 90/100; borsa di studio di € 500 (cinquecento euro) e diploma.
  • Al seminarista più meritevole, borsa di studio offerta dalla FONDAZIONE BEATO JUNIPERO SERRA di € 1.500 (millecinquecento euro) e diploma.
  • A tutti i finalisti sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Art. 18 – Concerto finale

I vincitori dei premi del concorso sono tenuti a partecipare al concerto finale con un programma scelto dalla commissione giudicatrice basato sulle migliori esecuzioni eseguite durante le selezioni finali.

Art. 19 – Pubblicità delle prove del concorso

Tutte le prove del concorso sono aperte al pubblico.

Art. 20 – Gratuità delle prove e diritti riservati

La Direzione del concorso può autorizzare registrazioni audio o video o riprese televisive oradiofoniche per le quali sono riservati tutti i diritti; per tali registrazioni non è previsto alcuncorrispettivo o compenso.

Art. 21 – Disponibilità di strumenti per studio durante la selezione finale

Durante la selezione nazionale, i candidati possono disporre di strumenti (pianoforte, organo) per lo studio giornaliero.

Art. 22 – Estraneità del Serra Italia riguardo ai pianisti accompagnatori

I candidati, che nell’esecuzione dei brani necessitino dell’accompagnamento di un pianista, debbono provvedervi personalmente e a proprie spese.

Art. 23 – Ospitalità e spese di viaggio dei concorrenti

Le spese di viaggio e soggiorno dei concorrenti e di eventuali accompagnatori sono a proprio carico. Tutti i partecipanti raggiungeranno la sede con mezzi propri.

Art. 24 – Incompatibilità e conflitto d’interesse

Qualora un componente della giuria abbia rapporti didattici o di parentela con un candidato, è tenuto a darne notizia agli altri commissari e ad astenersi dalla votazione.

Art. 25 – Insindacabilità del giudizio della commissione

Il giudizio espresso dalle commissioni giudicatrici, sia regionali che nazionale, è insindacabile ed inappellabile.

Art. 26 – Accettazione del presente regolamento

Con l’adesione al concorso, i candidati accettano tutte le norme del presente regolamento.

Art. 27 – Luogo e data del concorso

I candidati finalisti ammessi alla selezione nazionale, che avverrà nel 2016, saranno avvisati dalla Presidenza nazionale di Serra International Italia per raccomandata a/r e sarà loro comunicata la sede e la data e l’ora delle prove finali.

 

 

 


SERRA INTERNATIONAL ITALIA

CONCORSO NAZIONALE di ESECUZIONE MUSICA SACRA

“GIOVANI TALENTI”

SCHEDA DI ISCRIZIONE

COGNOME _____________________________________________________________


NOME _________________________________________________________________


LUOGO E DATA DI NASCITA _______________________________________________


RESIDENZA ____________________________________________________________


C.A.P.__________ TELEFONO _______________________ FAX __________________


E-MAIL:_________________________________________________________________


SCUOLA FREQUENTATA _________________________________________________


PROGRAMMA (autore, titolo, durata)

_____________________________________________________________________


_____________________________________________________________________


_____________________________________________________________________


_____________________________________________________________________


_____________________________________________________________________


_____________________________________________________________________


CATEGORIA __________________________________________________________



DICHIARA

Di essere a conoscenza del regolamento del concorso, che accetta incondizionatamente, ed allega tutti i documenti richiesti unitamente al programma scelto per la prova regionale e l’eventuale prova finale.



Data __________________ Firma __________________________________________

 

spaziospaz

il sito dedicato a questo concorso: www.serragiovanitalenti.it

 

 

Scarica il manifesto

 

Scarica la locandina

 

Scarica il Bando completo

 

Scarica la scheda di iscrizione


Lista conservatori ed Istituti – ad uso dei Presidenti di club