Aversa, Giornata vocazionale per i giovani. Mons. Rega, “lavorare con i ragazzi”

feb 2nd, 2017 | By | Category: Pastorale Vocazionale

In occasione della Giornata vocazionale per i giovani, in programma domenica 12 febbraio 2017 al Seminario vescovile di Aversa, il ciclo “Incontriamoci in Curia”, promosso dall’Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali, accende i riflettori sull’Ufficio per la pastorale delle vocazioni, intervistando il

mons. Stefano Rega

direttore, mons. Stefano Rega.

“C’è una grande sinergia con gli altri uffici della curia – ci racconta mons. Rega -: insieme si è deciso di focalizzare l’incontro vocazionale di domenica 12 sul tema che sarà al centro del Sinodo del 2018: giovani, fede e discernimento vocazionale”. Guidati nella riflessione dal contributo di don Armando Matteo, docente di teologia fondamentale e autore del libro “La prima generazione incredula”, il confronto con le giovani generazioni verterà sul punto centrale del prossimo Sinodo, ma anche sull’indagine che lo stesso don Armando ha svolto nel suo testo, un’indagine sui giovani che, più che essere contro Dio, sono senza Dio, famiglia, lavoro.

“Confronto, dunque, ma anche ascolto, seguendo le indicazioni che ci hanno dato la Chiesa e il nostro vescovo, mons. Angelo Spinillo: metterci in ascolto dei nostri giovani e lavorare non per loro, ma insieme a loro”, conclude mons. Rega.

Il programma della Giornata vocazionale per i giovani (di età compresa tra i 17 e i 30 anni) intitolata “Una generazione incredula?! Giovani, fede e discernimento vocazionale” prevede, dunque, un dialogo con don Armando Matteo , un momento di confronto e la Santa Messa presieduta da mons. Angelo Spinillo.

 

fonte agensir

Comments are closed.