In ricordo di Lucio Lacerenza

lug 17th, 2014 | By | Category: Il Serra nel Mondo

Lucio Lacerenza

Il Club di Potenza, ricorda ad un anno dal decesso avvenuto  improvvisamente , nel rimpianto e con infinito affetto, l’Avv. Lucio Lacerenza.

Una messa in suffragio della sua anima è stata celebrata proprio il 13 giugno u.s., in presenza dei familiari, degli amici e dei soci serrani, presso la chiesa di San Giovanni Bosco.

Lucio, insieme al Dr. Cocco, al Dr. Fusco e pochi altri aderenti, era stato uno del fondatori del Club della nostra città, negli anni 90. Innamorato del Serra, si era dedicato con vivo interesse ed intima convinzione al servizio dell’Associazione; portava con sé il carisma del fervente cattolico, maturato sin da giovane nelle file dell’Azione Cattolica.

Interprete del comune sentire degli associati, desidero esternare tutta la stima di cui Lucio era circondato nell’ambito del Club cittadino e di quelli interregionali per la sua assidua presenza, le sue doti di bontà, di rettitudine morale e l’apporto prezioso di idee, in ogni circostanza.

Il suo comportamento, esemplare, era improntata ad una scelta di vita informata a principi etici e morali che trasferiva anche nell’esercizio della professione forense, svolta con saggezza e competenza. Giammai incline a compromessi, cercava nell’esame delle controversie di trovare il giusto equilibrio, alla ricerca della verità, in difesa dei diritti lesi del più debole, con limpida coscienza civica. Divideva la sua giornata tra la dedizione al lavoro, l’attiva partecipazione a diverse iniziative civili e religiose e il culto della famiglia, in piena sintonia con l’adorata consorte, Ada e la figlia Silvana.

Nel corso della sua militanza nel Movimento Serra ha ricoperto, prima la carica di Presidente del Club cittadino poi quella di Governatore distrettuale di Puglia e Basilicata negli anni 1997-1999.

La sua azione fu sempre ispirata alla missione del cattolico impegnato a sostegno delle vocazioni, coltivando un’amicizia sincera con i sacerdoti e una particolare attenzione verso i giovani seminaristi.

Questo autentico testimone della fede è tornato alla casa del Padre con serena compostezza; ci piace rievocarlo con il suo sorriso, nell’amabile semplicità.

Lascia in noi una eredità di coerenza di vita cristiana, vissuta nella sua interezza, di piena operosità e disponibilità verso gli altri, di certezza e di stimoli perchè possiamo proseguire, con speranza e rinnovato entusiasmo, il cammino intrapreso.

Grazie Lucio per quello che ci hai dato!

Antonio Claps

 

Tags: , , , ,

Comments are closed.