Mons. Lorenzo Bozzi, 50 anni di fedeltà

lug 7th, 2014 | By | Category: Distretti e Club

Il 29 giugno il Cappellano del Club di Siena, Mons. Lorenzo Bozzi, ha celebrato il cinquantesimo anniversario del proprio Sacerdozio.

Mons.Lorenzo Bozzi

La cerimonia, sobria e solenne, si è tenuta nella Chiesa Parrocchiale di Casiano di Murlo, ridente paese arrampicato su una collina nella campagna senese che degrada verso la maremma, dove Don Lorenzo aveva celebrato la sua prima Messa, con la partecipazione di molti esponenti dei vari gruppi cui in questi anni lo stesso Don Lorenzo ha prestato la propria assistenza come Prete e di tantissimi amici e fedeli che ne hanno apprezzato le virtù Pastorali. Nella omelia Don Lorenzo ha ricordato quanto e come il Sacerdote deve essere sopratutto un ponte, che aiuta il passaggio dall’uomo a Dio e da Dio all’uomo, senza che nulla si fermi su di se’, sul proprio orgoglio e sulla ricerca del proprio successo. Al termine della liturgia l’Arcivescovo di Siena, S.Ecc. Mons. Antonio Buoncristiani, ha sottolineato lo spirito di servizio che ha sempre animato Don Lorenzo nei confronti della Diocesi senese della quale è stato anche Vicario Generale.

Il Serra di Siena deve molto al proprio Cappellano, uomo buono, umile e profondo, sempre entusiasta del nostro movimento come ha dimostrato anche nell’ultimo Congresso Nazionale a Bologna, quando ha presieduto la liturgia nella Domenica dell’Ascensione sulla quale ci ha fatto riflettere con parole semplici ed efficacissime, secondo il proprio impagabile stile. Il Signore lo conservi in salute e gli procuri ancora tanti successi pastorali.

Antonio Ciacci

 

+++++++++++++++++++++++++++++

 

I serrani d’Italia lo conoscono e lo ricordano bene: Ha celebrato la Santa Messa domenica 1° giugno u.s. a Bologna a conclusione del Congresso Nazionale del Serra, commentando il Vangelo con appropriati richiami alle Scritture ma soprattutto animando le riflessioni con profonda partecipata spiritualità. Si tratta di mons Lorenzo Bozzi che il 28 giugno scorso ha festeggiato, in famiglia, i 50 anni di sacerdozio. I serrani di Siena gli faranno festa a settembre alla ripresa dell’attività per l’anno 2014/2015.
Ordinato sacerdote don Lorenzo ha fatto “il parroco di campagna” per una trentina d’anni nella natia frazione di Casciano di Murlo, ma venendo quasi tutti i giorni a Siena per insegnare Religione dapprima all’Istituto tecnico commerciale Bandini e poi al prestigioso Liceo classico Enea Piccolomini. Poi per dieci anni è stato Rettore del Pontificio Seminario Regionale Pio XII di Siena, nel quale tuttora assolve l’incarico di assistente spirituale, E’ stato vicario dell’arcivescovo Bonicelli per tutto il periodo della sua permanenza a Siena; parroco del Duomo di Colle Val d’Elsa e della parrocchia di Santa Caterina; cura in atto la parrocchia di San Bartolomeo a Monastero alla periferia di Siena; è Cappellano del club Serra e confessore delle suore dei Monasteri e Lecceto e San Gimignano.
Insomma un prete esperto, colto ed attivo ma soprattutto un vero testimone del Vangelo per il quale ha lodevolmente speso tutta la sua esistenza. Per questo coloro che lo conoscono (credenti e non credenti) lo stimano ed apprezzano. In questa lieta ricorrenza lo ringraziano con tanta cordialità.

Enzo Martinelli

Tags: , , , , ,

Comments are closed.