Lettera a tutti i Serrani del Presidente Nazionale dopo la Convention di Majorca

giu 28th, 2013 | By | Category: Primo Piano

Il Presidente Nazionale di Serra Italia Avv. Antonio Ciacci indirizza a tutti gli amici di Serra International Italia una lettera alla conclusione della Convention Internazionale di Palma di Majorca.

“Carissimi, sono reduce dalla Convention di Palma de Maiorca dove, con 23 serrani italiani, ho partecipato ai lavori dei congressisti convenuti da tutto il mondo, celebrando il trecentesimo anniversario della nascita del Beato Junipero Serra, alla cui figura il nostro movimento si ispira fin dalle proprie origini.

E’ stato bello ed emozionante partecipare alle solenni liturgie, alle interessanti relazioni e, soprattutto, al pellegrinaggio nella piccola città di Petra, al centro dell’isola di Maiorca, per visitare la casa dove nacque il Beato ed assistere alla Santa Messa presieduta da S.E. Celso Morga, Segretario della Congregazione per il Clero presso il Vaticano, contornato, oltre che dal Vescovo di Palma De Maiorca, S.E. J. Salinas, da numerosi Sacerdoti e con un imponente concorso di fedeli composto, oltre che dai serrani, da praticamente tutti i cittadini di Petra.

Il Board ha dato corso alle rituali incombenze, vi è stato il passaggio del distintivo dal Presidente in carica Tomi Asenuga (Nigeria) al Presidente eletto Sean Yeho (Singapore), e l’assemblea dei delegati ha acclamato i nuovi consiglieri internazionali indicati dalla Commissione nomine; per l’Italia, come già sapete, avremo il Vicepresidente Internazionale alle Vocazioni, Dante Vannini, il Trustee Romano Pellicciarini ed il componente della Commissione nomine Giuseppe Miccoli; una bella squadra che dimostra la vitalità del Serra Italia che annovera fra le proprie file anche il rappresentante di Serra International presso la Santa Sede e Past Presidente Internazionale, Cesare Gambardella. Ai nostri amici daremo sostegno, dai nostri amici attendiamo indicazioni e proposte. La dimensione internazionale, teniamolo bene a mente, è caratteristica essenziale del nostro movimento.

Infine, specie fra noi italiani, si è respirato un bel clima di amicizia e, quindi, ci siamo anche divertiti perché, lo ripeto spesso, essere nel Serra è, fra le altre cose, bello e piacevole.

Ricordo il prossimo CNIS del 20, 21 e 22 settembre a Casale Monferrato in occasione del trentennale di quel Club e vi rimando alla scrupolosa osservanza delle indicazioni già fornite dalla nostra Segreteria nazionale.

Buone ferie, a chi potrà andarci, e un abbraccio speciale a tutti quelli che fossero in difficoltà. Cari abbracci a tutti”.

 

Antonio Ciacci

Tags: , , , , ,

Comments are closed.