Gli auguri al neo Papa del Presidente di Serra Italia e del Cnis

mar 14th, 2013 | By | Category: Primo Piano

Il Portale di Serra International Italia, il movimento laico a sostegno delle vocazioni sacerdotali, ha seguito in diretta il Conclave dalla Messa “Pro eligendo Romano Pontefice” fino all’elezione del nuovo Sommo Pontefice, come si può vedere dall’archivio del portale delle vocazioni sacerdotali, www.serraclubitalia.it.

Un aggiornamento continuo testuale e fotografico per il tramite della redazione e del direttore de Il Serrano on line tra la Sala Stampa Vaticana e Piazza San Pietro.

Subito a seguire l’annuncio del successore di Pietro, all’argentino Jorge Mario Bergoglio, che si è voluto, innovativamente e semplicemente chiamare Papa Francesco, giungano i più sentiti auguri di buon lavoro di Serra International Italia, risorsa di vocazioni, costantemente al lavoro pro seminari, per la formazione dei futuri ministri della Chiesa. Forse non è un caso che a porgere i buon auspici sia il Presidente Avv. Antonio Ciacci, con tutto il Consiglio nazionale Italiano Serra, che la provvidenza vuole essere anche terziario francescano, alla guida di un movimento, in questo momento delicato, che trae la sua ispirazione da Junipero Serra, che sulle orme di Francesco di Assisi, evangelizzò la California. Una singolare coincidenza, se di convergenze si vuole parlare e per di più in attimi in cui ha prevalso senza dubbio “la linea” dello Spirito Santo, a maggior ragione se si pensa che ora è “l’America” ad evangelizzare tutta la Chiesa con il nuovo Papa, che pur nella sua estrema semplicità, è il primo gesuita della storia, primo Francesco, primo Pontefice latino americano. E se si pensa quanto sia rilevante il Serra International per le vocazioni, di cui Serra International Italia è la costola italiana.

 

Ce lo hanno dimostrato proprio due giovanissimi sacerdoti americani subito dopo l’elezione del Papa raccontandoci, a sorpresa, quanto conoscessero il Serra Club in America e quanto fosse importante per loro l’elezione di Papa Francesco.

Pubblichiamo di seguito il breve e intenso augurio del Presidente Antonio Ciacci a Papa Francesco:

“Francesco uomo della pace, del dialogo, della povertà, della letizia, della penitenza, della preghiera; il Papa ha salutato, ha pregato, ha impartito la benedizione. Umile, semplice, orante.Preghiera prima di tutto, senza Cristo ci affanniamo inutilmente.

La Chiesa si riforma ogni volta e attinge alla sorgente viva di tutta la Fede.

Il Serra, movimento laico attivissimo e moderno a favore delle vocazioni, riconosce nella preghiera il primo strumento per avere operai per la messe del Signore.

Sia Benedetto il Suo nome. Evviva il Papa!”.

 

 

 

Tags: , , ,

Comments are closed.