Dante Vannini proposto V.Pres. del Board di Serra Int.

gen 25th, 2013 | By | Category: Il Serra nel Mondo
Apprendiamo che la Commissione nomine di Serra International ha predisposto l’organigramma del  Board 2013/14 da proporre alla Convention del 20/23 giugno p.v. a Palma de Majorca. In particolare alla Vice Presidenza del Board è stato chiamato il senese Dante Vannini che in questi anni è stato apprezzato per l’autentico spirito serrano e la tempestività delle informazioni  sulle riunioni del Board; a conferma di questa sensibilità riportiamo la sintesi della riunione avvenuta nei giorni scorsi ad Orlando(Florida)  Nei giorni 11/12/13 gennaio , nella città di Orlando, Florida, sotto la Presidenza di Tomi Asenuga, si è riunito il Consiglio Direttivo di Serra International, nel corso dei giorni sono stati discussi e approvati i seguenti argomenti:

  1. Poiché il Cosulente Episcopale di Serra International, il Cardinale Francis George di Chicago, è divenuto emerito è stato invitato a ricoprire l’ incarico il Cardinale Zenon Grocholewscki, attuale Prefetto della Congregazione per l’ educazione cattolica.
  2. Entro il prossimo mese di giugno il Direttore Esecutivo John Woodward lascerà l’ Ufficio, e per la sua sostituzione è stata incaricata un agenzia americana specializzata nella ricerca di personale altamente qualificato.
  3. E’ stata nominata una commissione composta da sei delegati di entrambe le parti, che ha  predisposto ua bozza di accordo, dove è prevista l’ unificazione degli uffici americani di Serra International e Serra Stati Uniti, che manterranno comunque la propria autonomia gestionale, così come avviene nelle organizzazioni nazionali ma con una riduzione dei costi strutturali.
  4. L’ organizzazione della Convention di Maiorca, 20/23 giugno 2013 è definita; per la partecipazione dovranno essere compilati i moduli nominativi da inviare a Chicago quanto prima e che potranno esser scaricati dal sito www.serra.org. ( A breve anche dal portale italiano www.serraclubitalia.it unitamente al programma della Convention)  La richiesta italiana di ridurre in parte la quota di iscrizione di 400 $, pari a circa 300 € è stata discussa ampiamente, ma la decisione finale potrà essere presa solamente dopo che sarà conosciuto il numero certo dei presenti alla Convention. Per il momento all’ iscrizione dovranno essere versati i 400 $ e sulla base del numero dei serrani presenti sarà calcolata la riduzione delle spese.
  5. L’ ampliamento delle cariche del Board da uno a due anni, la convocazione biennale delle conventions e la nuova struttura del Board  potrà essere fatta solo dopo la modifica dello Statuto, attualmente non è stato pianificato il periodo di redazione ed approvazione, prima dobbiamo appianare le divergenze americane.      
  6. E’ stata deciso che  la convention del 2014 si svolgerà nella città di Sacramento ( California ) nei giorni 20/21/22 giugno.
  7. E’ stato rinnovato l’ incarico di rappresentante di Serra International, presso la Santa Sede, per il prossimo triennio, a  Cesare Gambardella e confermato il Trustee Internazionale Romano Pellicciarini.
  8. La richiesta del Brasile di ridurre la quota di partecipazione annua, dovuta a Chicago, per  consegnare la Charter ai 32 club, ubicati principalmente nelle “ favelas “ con oltre 470 persone, vista la loro collocazione in ambienti particolarmente poveri, è stata accolta e definita ad un solo dollaro per ogni serrano.  

       Dante Vannini

 

Comments are closed.