Cnis a Roma: prosegue fertile il lavoro pro vocazioni di Serra Italia

dic 6th, 2012 | By | Category: Primo Piano

Il Presidente del CNIS Antonio Ciacci

Il Presidente di Serra International Italia Avv. Antonio Ciacci ha riunito a Roma il Consiglio Nazionale di Serra Italia, presso Casa La Salle, dal 30 novembre al 2 dicembre 2012, per discutere circa le iniziative e l’impegno portati avanti da Serra Italia a favore delle vocazioni sacerdotali, in particolare in questo Anno della Fede.

Tra i punti all’Ordine del giorno per condurre al meglio la macchina di Serra Italia a sostegno delle vocazioni nell’Annus Fidei, importante è stato  l’intervento di mons. Francis Bonnici in virtu’ della collaborazione attiva tra Serra International e Povs sulla diffusione del documento di orientamento per le vocazioni elaborato dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica e Povs su indicazione dell’Assemblea plenaria (testo consultabile in tutte le lingue sul sito www.priestlyvocations.com). Mons. Bonnici ha sottolineato come la divulgazione da parte di Serra Italia sul territorio e’ importante anche a mezzo di iniziative simili ad Aversa, all’evento promosso dal rettore del seminario vescovile mons. Stefano Rega.

“Importante è l’attività di Serra International, istituzione aggregata Povs – ha detto mons. Francis Bonnici Direttore della Pontificia Opera per le Vocazioni Sacerdotali – per l’orientamento alle vocazioni. Questo documento segnala i riferimenti corretti per la formazione dei futuri ministri sacerdotali e ci teniamo particolarmente che il Serra con tutti i suoi strumenti di informazione e di formazione, con i distretti e i club, con i seminari, collabori con noi alla sua diffusione.

Un esempio di iniziativa, anche serrana, per la promozione del testo è l’evento che ha luogo ad Aversa nel Seminario Vescovile guidato da mons. Stefano Rega il 4 dicembre p.v. e che auspichiamo abbia un fertile prosieguo”.

E’ ciò che desidera anche il Presidente Nazionale di Serra Italia che darà presto indicazioni in merito dopo l’incontro in Aversa.

Nella riunione si è evinto come il Serra International Italia si evolva sempre di più anche negli strumenti di informazione e di comunicazione, anche proprio in partnership con le Istituzioni aggregate, con realtà ecclesiastiche e laiche che hanno la medesima mission, il supporto alle vocazioni o la promozione dei valori della fede cristiana.

Altro argomento del Cnis l’estensione dei club nelle diocesi in cui Serra International Italia non e’ presente. Cio’ anche su incentivo dell’UNPV di entrare nei centri vocazionali diocesani.

Considerevole poi il risultato e il significato della ‘Cena Francescana’, serata oramai tradizionale, dove ha partecipato il presidente di Serra Italia Avv. Antonio Ciacci con il Consiglio Nazionale Italiano.       L’evento di solidarieta’ promosso da Serra Italia distretto 72 Lazio e Campania, ha registrato numerose presenze tra serrani e associazioni amiche del Serra ed ha raccolto una cifra di 2000 euro circa a favore di una borsa di studio in Burundi, somma che passa direttamente per le mani di padre Giovanni Pucci ofm, Responsabile delle Missioni Francescane.

Il Cnis si è concluso con la visione da parte dei numerosi presenti  dall’Area Italia e dal Centro Est Europa, membri del Consiglio, di una demo a memoria del XIII Congresso Nazionale svoltosi a Bari, un punto della situazione anche degli obiettivi e cambiamenti istituzionali avvenuti nel biennio 2010-12 sotto la presidenza dell’Avv. Donato Viti e ora con ciò che si preparerà nel biennio 2012-14 con l’Avvocato Antonio Ciacci.

Contemporaneamente al Cnis è avvenuta la riunione distrettuale del Distretto 72 Lazio e Campania con la trattazione di temi di interesse nazionale tra cui idee su attività sulla diffusione del documento diffuso dalla Povs in attesa delle disposizioni del Cnis, partecipazione al Concorso Scolastico Nazionale di Serra Italia, il cui bando per l’adesione delle scuole in Italia scade a febbraio 2013.

Comments are closed.