Tomi Asenuga in visita in Italia

ott 11th, 2012 | By | Category: Il Serra nel Mondo

I coniugi Asenuga con il past Pres.inter. Gambardella

 Il Presidente internazionale, Tomi Asenuga,  è stato a Roma dal 2 al 4 ottobre per partecipare alla riunione dell’Esecutivo di Serra International  che si è tenuto pressola Congregazionedell’Educazione cattolica. Il mercoledì tutto l’Esecutivo ha partecipato all’udienza del Santo Padre.

Successivamente il Presidente internazionale ha fatto visita ai club di Siena e di Palermo.

Dai serrani delle due città riceviamo questi “reportage” sulla visita di Tomi Asenuga.

.I due giorni senesi sono stati molto intensi, Siena è piccola ma, di cose da vedere ce ne sono tante.

Abbiamo cercato di fargli vedere il più possibile senza stancarlo.

Il giorno 8 con il Presidente del CNIS, Antonio Ciacci, il Governatore del Distretto 171 Alberto Beati, il Presidente del Club Centini ed il nostro Cappellano don Bozzi siamo stati ricevuti dall’ Arcivescovo Mons. Antonio Buoncristiani mentre il pomeriggio precedente è stata celebrata una Santa Messa alla presenza di tutti i seminaristi delle province di Siena e Grosseto seguita da una conviviale, con oltre 70 serrani, compresi sacerdoti e molti giovani.

Speriamo di avere fatto una buona accoglienza e che Tomi e Cristina siano rimasti contenti. Un particolare ringraziamento va ad  Enrico Mencarini, il marito di Gemma Sarteschi, che ha curato i transfert a Siena e Pisa per essere presente il giorno successivo con Gemma, per la cerimonia di saluto agli illustri ospiti.

Il 9 mattino Tomi e Cristina sono partiti da Siena alla volta di Roma per poi raggiungere Palermo..

Cui passiamo ….   il testimone!!

I graditi ospiti sono giunti a Palermo entusiasti dell’accoglienza senese e ne hanno apprezzato l’ospitalità. Tra gli impegni romani di cui avremo occasione di riferire in futuro, tutti molto interessanti ed importanti particolare rilevanza ha avuto l’incontro con il Cardinale Grocholewski

Per quanto riguarda la visita a Palermo,  il 10 mattina Tomi ha avuto l’opportunità di incontrare tutti i 18 Vescovi della Sicilia riuniti per la loro Conferenza Episcopale. Ha ricevuto dal Cardinale Romeo, Arcivescovo di Palermo,  e da tutti gli altri Vescovi una calorosissima accoglienza ed ha potuto anche indirizzare loro un suo saluto e riferire, in quanto richiesto, della situazione in Nigeria.

Il resto della mattinata ed il primo pomeriggio sono stati dedicati ad attività turistiche sia a Palermo che a Monreale. Alle 19  in Seminario, presenti 84 serrani e 49 seminaristi, è stata concelebratala Santa Messapresieduta dal Cardinale Romeo che ha voluto essere presente all’ incontro del Presidente internazionale con i serrani  di Palermo, il Governatore del DistrettoLa Spinae i rappresentanti degli altri club della Sicilia.; Il Rettore, don Silvio Sgro, nel dare inizio al nuovo anno di formazione ha ringraziato il “Padrone delle messi” per avere fatto arrivare al propedeutico di Palermo ben quindici giovani, autentica speranza  per il futuro della Chiesa palermitana che si aggiungono ai 34 seminaristi dei vari anni di formazione; ha ringraziato i serrani per la loro costante presenza a fianco dei seminaristi e la loro testimonianza, ha quindi invitato il seminarista Charly, anch’esso nigeriano, a curare la traduzione per i graditi ospiti.

Il past presidente internazionale Gambardella ha dichiarato di essere veramente soddisfatto delle giornate italiane dell’ospite e convinto ancora una volta che il Serra italiano sa dare dimostrazione della sua vitalità ed efficienza. Tomi e Christine sono partiti alla volta di Londra.

Tags: , , , , , , , , ,

Comments are closed.