Assemblea Generale della C.E.I. : nominati i tre Vice Presidente

mag 23rd, 2012 | By | Category: Apertura

S.Ecc. Mons. Cesare Nosiglia Arcivescovo di Torino, S.Ecc. Mons. Gualtiero Bassetti Arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, S.Ecc. Mons. Angelo Spinillo Vescovo di Aversa sono i nuovi tre Vice Presidenti della Conferenza Episcopale Italiana rispettivamente per il nord, centro, sud Italia, nominati nei lavori in corso della 64/a Assemblea Generale dei Vescovi, in Vaticano.

Di seguito le biografie in breve.

S.Ecc. Mons. Cesare Nosiglia è nato il 5 ottobre 1944 a Rossiglione, nella diocesi di Acqui e provincia di Genova. Dopo aver compiuto gli studi nel Seminario di Acqui Terme è stato inviato a Roma per proseguire la sua formazione, conseguendo la Licenza in Teologia presso la Pontifìcia Università Lateranense e quella in Sacra Scrittura presso il Pontifico Istituto Biblico. E’ stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1968 per la diocesi di Acqui.

Gli incarichi pastorali più significativi da lui svolti sono: dal 1968 al 1975, studente a Roma e Collaboratore nella Parrocchia di San Giovanni Battista De Rossi; dal 1971 al 1983, Addetto all’Ufficio Catechistico Nazionale della C.E.I.; dal 1975 al 1991, Collaboratore nella Parrocchia di San Filippo Neri alla Pineta Sacchetti; dal 1978 al 1980, Docente di Teologia al Pontificio Ateneo Sant’Anselmo; dal 1983 al 1986, Vicedirettore dell’Ufficio Catechistico Nazionale C.E.I.; dal 1986 al 1991, Direttore dell’Ufficio Catechistico Nazionale della C.E.I.

Eletto alla Chiesa titolare di Vittoriana e nominato Ausiliare di Roma il 6 luglio 1991, ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 14 settembre successivo. Durante il Sinodo di Roma ha ricoperto gli incarichi di Relatore Generale e Presidente della Commissione post-sinodale. Il 19 luglio 1996 è stato nominato Vicegerente di Roma con il titolo personale di Arcivescovo. Il 6 ottobre 2003 è stato trasferito alla diocesi di Vicenza.

A livello nazionale, è stato anche Presidente del Consiglio Nazionale della Scuola Cattolica, Presidente dell’Organismo Internazionale ell’Educazione Cattolica (OIEC), nonché Delegato del Consiglio delle Conferenze Episcopali d’Europa per la Catechesi e l’Università. Nell’ambito della Conferenza Episcopale Italiana è stato Membro della Commissione Episcopale per la Dottrina della Fede (1992-1999), Segretario della Commissione Episcopale per l’Educazione Cattolica (1995-2000) e Presidente della stessa Commissione (2000-2005). All’ultima Assemblea Generale (maggio 2010) è stato nominato Vice-Presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

In occasione del Grande Giubileo dell’anno 2000 gli è stata affidata la Vicepresidenza della Commissione Pastorale-Missionaria del Comitato Centrale, la Presidenza del Comitato Italiano per la Giornata Mondiale della Gioventù, come pure la Vicepresidenza del Congresso Eucaristico Internazionale. Inoltre, è stato Membro del Consiglio Internazionale per la Catechesi della Congregazione per il Clero.

S.Ecc. Mons. Gualtiero Bassetti, nato a Popolano, arcidiocesi di Faenza – Modigliana, il 7 aprile 1942; ordinato presbitero il 29 giugno 1966; eletto alla sede vescovile di Massa Marittima – Piombino il 9 luglio 1994; ordinato vescovo l’8 settembre 1994; trasferito ad Arezzo – Cortona – Sansepolcro il 21 novembre 1998; promosso alla sede arcivescovile di Perugia – Città della Pieve il 16 luglio 2009. Attuali Incarichi:

- Delegato per i Seminari d’Italia; Membro della Commissione Episcopale per il clero e la vita consacrata; Membro del Pontificio Consiglio per la Promozione dell’Unità dei Cristiani. Nominato Vice Presidente Cei maggio 2012 per il centro Italia.

Forte è stata la vicinanza al Serra Italia con mons. Bassetti nei suoi incarichi vescovili.

S.Ecc. Mons. Angelo Spinillo, Vescovo di Aversa, è il nuovo Vice Presidente della Cei per il Sud Italia. Spinillo, nato a Sant’Arsenio (Salerno) il 1 maggio 1951. Il nuovo Vice presidente Cei va ad occupare la carica che era di mons. Agostino Superbo, Arcivescovo di Potenza-Muro Lucano. Spinillo è vescovo di Aversa dall’inizio del 2011 dopo esserlo stato per 10 anni nella diocesi di Teggiano-Policastro.

Ha conseguito la licenza in teologia pastorale profetica presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia meridionale. Ordinato presbitero il 15 luglio 1978 dal vescovo Umberto Altomare. È stato eletto Vescovo di Teggiano-Policastro il 18 marzo 2000, quando ha sostituito Francesco Pio Tamburrino. Il 13 maggio dello stesso anno è stato consacrato Vescovo dal cardinale Michele Giordano. È membro della Commissione Episcopale per la famiglia e la vita. Nel 2006 ha chiuso il sinodo diocesano con il tema “Vi ho chiamato amici”. Il 5 giugno 2007 ha riaperto, dopo una chiusura di molti anni, il Museo diocesano di Teggiano. Nello stesso anno, a conclusione del XVIII Convegno Pastorale diocesano, il 19 settembre 2007 ha aperto il processo diocesano di beatificazione per il suo predecessore Federico Pezzullo, vescovo di Policastro. Nel 2009 ha fondato il periodico diocesano Mete magazine. Il 15 gennaio 2011 è eletto vescovo di Aversa, succedendo all’arcivescovo, titolo personale, Mario Milano. Risiede nel Seminario Vescovile di Aversa diretto dal Rettore mons. Stefano Rega, Cappellano Serra Club Aversa, dove è molto attivo l’impegno serrano accanto ai seminaristi, con la presenza sempre costante del Vice Presidente ai Programmi Cnis Prof. Maria Luisa Coppola.

Viviana Normando

Fonti: Chiesacattolica.it – Serra International Italia, www.diocesi.torino.it ,  www.perugia.chiesacattolica.it www.diocesiaversa.it; www.seminarioaversa.com).

Tags: , , , , , , , , , ,

Comments are closed.