“Signore da chi andremo? L’Eucaristia per la vita quotidiana” (Gv 6, 68)

giu 19th, 2011 | By | Category: Cultura

“Signore da chi andremo? L’Eucaristia per la vita quotidiana” (Gv 6, 68)

La domanda che Pietro rivolge a Gesù è la medesima di ogni uomo che cerca la felicità. In questo interrogativo risiede il tema scelto per il 25° Congresso Eucaristico Nazionale (CEN) che si terrà ad Ancona dal 3 all’11 settembre 2011. Sarà un evento di comunione per l’intera Chiesa italiana, un modo per rinnovare l’atto di fede nell’Eucaristia: sacramento dell’amore di Dio per gli uomini, pane del cammino storico dei credenti e fermento di novità in tutti gli aspetti della vita.

Sappiamo che lo spirito e il significato dei Congressi Eucaristici parlano della necessità di riscoprire la dimensione salvifica dell’Eucaristia nel contesto sociale, proprio per questo l’elemento caratterizzante il prossimo CEN  sarà la dimensione della quotidianità.

Senza dubbio si fa sentire pesantemente una certa ”distanza culturale” tra la fede cristiana e la mentalità contemporanea nei tanti

È per questo che, ad Ancona, si cercherà di sottolineare il dono dell’Eucaristia per la vita quotidiana attraverso la ripresa dei cinque ambiti dell’esistenza già al centro del Convegno di Verona: la vita affettiva, il lavoro e la festa, la fragilità umana, la tradizione e la cittadinanza.

Per  sintonizzarci su questo e far nostra la sfida siamo invitati ad celebrare al meglio la solennità del Corpus Domini di quest’anno, utilizzando anche i sussidi messi a disposizione dalla segreteria del Congresso Eucaristico.

don Francesco Zucchelli – San Miniato

Tags: , ,

Comments are closed.