VI Premio letterario serrano “Penna dello Spirito” a Vittorino Andreoli

mar 11th, 2011 | By | Category: Primo Piano

La Biblioteca Nazionale Serra e il Serra Club Pontremoli-Lunigiana organizzano per sabato 12 marzo alle ore 17.00 presso il salone del Vescovado di Pontremoli il VI Premio Letterario Serrano “Penna dello Spirito”, assegnato a Vittorino Andreoli per il libro “Preti. Viaggio fra gli uomini del sacro”.

Vittorino Andreoli è uno fra i più autorevoli studiosi italiani della psiche ed è autore di libri di grande successo pubblicati dalle principali case editrici italiane, iI suoi saggi sono da sempre un imprescindibile punto di riferimento per capire i giovani, il disagio, la malattia, la società, ma anche per interpretare la realtà nei suoi aspetti creativi, familiari, gioiosi. Vittorino Andreoli ha anche scritto numerosi romanzi, raccolte di racconti e di poesie, diari interiori che danno magistralmente voce ai sentimenti, alla fantasia, alla potenza evocatrice della letteratura. Recensione, tratta dal sito: www.edizpiemme.it sul volume” Preti. Viaggio fra gli uomini del sacro.” pubblicato da Piemme nell’agosto 2009.

“Prima o poi, nella vita, tutti incontriamo un sacerdote. E tutti, pur ammirando il coraggio di una “scelta estrema”, constatiamo le difficoltà a vivere questa scelta in rapporto alla modernità.

Vittorino Andreoli compie – da non credente – un viaggio attento e rispettoso fra gli “uomini di Dio” del nostro tempo. Un itinerario in cui si raccontano la vita, le storie e le fatiche di tanti sacerdoti. Storie di preti anonimi, che vivono nelle periferie delle grandi città e nelle parrocchie di montagna. Uomini generosi, ma in crisi d’identità, di vocazione, di solitudine. Preti che talvolta fanno audience e talvolta suscitano scandalo. Preti di cui lo psichiatra si è occupato anche in veste professionale.

Sono pagine ricche di umanità, che non tralasciano domande scomode: perché seminari sempre più vuoti? Perché tanti preti stanchi e infelici, che non riescono ad avvicinare la gente e in particolare i non credenti?

Pagina dopo pagina, l’analisi si apre a una riflessione sulla nostra società: sulla grande “domanda di sacro” del nostro tempo e sulla fatica della Chiesa a rispondere, sulla necessità di ritrovare frammenti di senso al non-senso dilagante, sul bisogno di ritrovare luoghi e tempi per coltivare valori preziosi. Una lettura illuminante per credenti e non credenti”.

Le cinque scorse edizioni del Premio hanno visto vincitori: il venerabile Giovanni Paolo II (2005); Benedetto XVI (2006), Massimo Introvigne (2007), Rino Fisichella (2008), Magdi Cristiano Allam (2009).

Per seguire l’evento e il suo significato si veda in dettaglio in particolare Il Serrano marzo 2011 e in seguito il Serranews e Il Serrano on line.

Tags: , ,

Comments are closed.