Presente il Serra Italia alla Cerimonia Ufficiale di mons. Blanda Primicerio dell’Arciconfraternita dei Siciliani

dic 10th, 2010 | By | Category: La Voce del Seminario

In occasione della Solennità di S. Lucia, il 13 dicembre 2010, alle ore 18.30, in Via del Tritone 82, S.E. Mons. Ernesto Mandara, Ausiliare per Roma Centro, immetterà nel servizio pastorale della Chiesa S. Maria Odigitria dell’Arciconfraternita dei Siciliani in Roma il nuovo Primicerio Rettore Mons. Giuseppe Mario Blanda, Vicario Parrocchiale della Basilica di S. Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma – Chiesa di Stato. Dalla data dell’8 luglio 2010 Mons. Blanda succede nel prestigioso incarico a Mons. Giuseppe Baldanza, a S.E. Mons. Michele Pennisi, Vescovo di Piazza Armerina e a S.E. Mons. Antonio Maria Travia, Elemosiniere Pontificio. Cardinale Titolare di S. Maria Odigitria è l’Arcivescovo di Palermo Sua Eminenza Paolo Romeo. L’Arciconfraternita nata nel 1594 promuove il Culto Divino, la devozione mariana e dei Santi siciliani. Sin dalle origini privilegia le relazioni ecumeniche con la Chiesa Ortodossa. Sostiene con borse di studio le vocazioni sacerdotali e la formazione degli studenti siciliani iscritti alle Università Pontificie. Con proprio Centro Studi associato alla Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia  “S. Giovanni Evangelista” incoraggia la ricerca e lo studio della storia e cultura della Sicilia. Sensibile alle opere di misericordia è vicina alle necessità dei siciliani, assicura suffragi ai confratelli in caso di decesso e la sepultura in proprie Cappelle. Oltre cinquecento siciliani di Roma ne fanno parte. Due volte l’anno, nella festa di S. Lucia e il martedì dopo Pentecoste, festa di S. Maria Odigitria, durante la celebrazione dell’Eucaristia vengono accolti i nuovi iscritti. Il solenne pontificale della festa di S. Lucia sarà presieduta da S.E. Mons. Mandara, concelebranti alcuni Vescovi e parecchi giovani sacerdoti siciliani studenti delle Pontificie Facoltà Teologiche romane che godono delle borse di studio. Il servizio liturgico diretto dal Prof. Gian Pietro Caliari è assegnato a seminaristi e ministranti. Per questa speciale occasione eseguirà i canti il Coro Aramus della Basilica S. Maria degli Angeli col Maestro Osvaldo Guidotti.      

Invitato il vertice di Serra Club Italia, presente in forze anche in occasione del concistoro e nomina a Cardinale di S.E. mons. Paolo Romeo, Arcivescovo di Palermo, con il quale il Serra aveva avuto nel Cnis di Palermo un incontro significativo. Dal Cnis di Palermo, alla visita del Papa nella capitale siciliana, al primo atto in qualità di Cardinale di S.E. Romeo a Roma nella stessa Basilica di S. Maria degli Angeli, alla nomina di mons. Giuseppe Blanda a Primicerio, conferita in data 8 luglio 2010, fino al 7 luglio 2015. Per informazioni: chiesaodigitria@tiscali.it.

Il Serra Club Italia tutto con il Presidente Avv. Donato Viti rinnova i migliori auguri a Mons. Giuseppe Mario Blanda per l’incarico conferitogli, confidando in una collaborazione a favore delle vocazioni sacerdotali siciliane tra il Serra e l’Arciconfraternita di S. Maria di Odigitria, in Maria Madre delle Vocazioni.

Ricordiamo che di recente Mons. Giuseppe Blanda è stato relatore nel Serra Club di Roma, con il prezioso intervento “Testimonianza di dono e di fede”, reso proprio in concomitanza con le celebrazioni del suo 50° anno di sacerdozio svoltesi a Lourdes il 29 maggio 2010. Come unico dono ha desiderato che venisse sostenuta la formazione dei seminaristi, “Pro Seminario di Monreale Onlus” (IBAN IT 72 H 02008 03283 000300755807).

Chi è Mons. Giuseppe Mario Blanda. Nasce a Palazzo Adriano (Pa) il 5 settembre 1936. Studia al Seminario di Monreale, alla Pontificia Università Lateranense e alla Pontificia Università Gregoriana.

Il 29 maggio 1960 viene ordinato sacerdote per l’Arcidiocesi di Monreale da S.E. Mons. Francesco Carpino nella Piazza Umberto I di Palazzo Adriano. Gli viene affidato l’incarico di Vice Assistente Diocesano della Gioventù Italiana di Azione Cattolica e  insegnante di Lettere presso il Seminario Arcivescovile di Monreale. Il 22 ottobre 1969, dopo un breve periodo di assistenza ai marittimi e ai migranti, viene chiamato alla direzione della Missione Cattolica Italiana di Leicester e Nottingham in Gran Bretagna. Nel 1974 accetta l’incarico di aprire a Londra un centro pastorale di accoglienza per la gioventù italiana e il 4 luglio  1981, per desiderio di S.E. il Cardinale George Basil Hume, Arcivescovo di Westminster, dà vita al Sr. Patrick’s International Centre for Educational Youth Services, che presto accoglie giovani di 87 nazionalità di ogni fede e denominazione religiosa. L’11 luglio 1985 viene nominato dal Papa Giovanni Paolo II suo Cappellano e l’11 febbraio 1997 suo Prelato d’Onore. E’ Canonico Onorario del Capitolo della Cattedrale di Monreale e Cappellano Onorario delle Basiliche di Lourdes.

Il 1 settembre 2002 viene incardinato nella Diocesi di Roma.

Attualmente svolge attività pastorale nella Chiesa di Stato, la Basilica di S. Maria degli Angeli e dei Martiri di Roma e a S. Maria Odigitria dei Siciliani in Roma.

Tags: , , , ,

Comments are closed.